“CICO RUSSO” UN INTERPRETE CHE SPICCA NEL SALERNITANO

Grande Musica ha il piacere di introdurre nelle sue righe un nuovo interprete da inserire all’interno dei suoi articoli. Stiamo parlando di Cico Russo, musicista polistrumentale, con la chitarra nel sangue e interprete, nonché un cronico sostenitore della grande musica italiana. Nato a Eboli, passa l’infanzia incollato ai famosi hi-fi, ascoltando autori come Claudio Baglioni e tra i vinili di uno zio materno a colpi di note del grande Lucio Battisti.

A tredici anni inizia gli studi con il M° Nicola Polisciano, a diciassette anni ascoltando le note di Puccio Chiariello capì che la chitarra era lo strumento che rispecchiava la sua anima, dando spazio ad una serie di esperienze musicali rilevanti. All’età di venti anni incontra il maestro Nat Flamigni con cui instaura un rapporto fraterno e inizia ad essere suo allievo, proprio grazie a lui si avvicina ai famosi Europe e in particolare al chitarrista  John Norm, dando la giusta attenzione ad approfondimenti tecnico-strumentale.

Una forte precisazione, a cui lui tiene tanto metterci la firma personale, è la passione Musico-Politica per i Nomadi nata a fine anni 90, con l’amicizia fraterna per colui che Cico definisce un vero e proprio guru, l’ex voce dei Nomadi Danilo Sacco fino ad arrivare al punto di fondare una tribute band dei Nomadi, Esperienza durata 8 anni che gli ha portato un arricchimento incredibile al cospetto del live

Nel 1995 si scatena la passione, la dedizione e lo studio per Gianluca Grignani. Cico Russo si trova praticamente sommerso dalla creatività del cantautore milanese che prende il posto di qualsiasi altro cantante, al punto da iniziare un vero è proprio percorso di studi e approfondimenti biografici fino ad arrivare al punto che il 23 agosto 2018 lo stesso Grignani gli chiede di salire sul palco a Paestum invitandolo a cantare con lui. Cico Russo, attualmente, grazie alla sua famigerata vena musicale, alla ferrea e insostituibile passione per lo studio, raggiunge il punto di essere attualmente una Cover di Grignani, ricercato da numerosi locali. Cico, presente anche a “CASA SANREMO 2018” in qualità di turnista, si conferma un musicista dall’esperienza solida, dando il giusto decoro a quelle che sono le basi della sensibilità artistica. Si presenta ai nostri microfoni con una lealtà e umiltà accademica, portando gli organi dello staff di Grande Musica a definirlo uno degli artisti più affermati della provincia di Salerno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *